Convertire da M4A in Mp3, come fare

19
M4A in Mp3

Convertire da M4A in Mp3 può essere molto facile con l’aiuto della rete. Infatti, spesso capita di scaricare su internet dei file audio in formato M4A ma avviandoli all’interno del proprio lettore musicale o su un’applicazione per dispositivi mobili, non riescono a essere riprodotti. Allora, per risolvere il problema bisogna convertire tutto in Mp3. È un formato più versatile.

Per riuscirci esistono dei metodi ben precisi che garantiscono la conversione sia attraverso il browser, che attraverso degli specifici software disponibili, per Pc e per Mac. Vediamo quali sono i metodi principali per convertire M4A in Mp3.

Convertire da M4A in MP3 con un software per PC o per Mac

Per convertire M4A in MP3 con un software per PC o per Mac,si possono utilizzare differenti soluzioni. Infatti, ci sono numerosi software disponibili sia per Mac, che per Linux o per Windows. In primis tra i programmi più pratici vi è fre:ac.

Questo software è gratuito, ovvero si tratta di un Open Source che funziona sia su Linux, che su Windows e Macintosh. Permette di convertire tutti i principali formati audio e video nel formato che si preferisce. Una volta installato, ha un funzionamento intuitivo e riesce a garantire una conversione rapida e soprattutto, ideale su diversi sistemi.

Esiste anche iTunes, un software che è specifico per Apple ed è ideale per riuscire a garantire la conversione solo però questo sistema. In pratica, si può convertire un M4A in Mp3 con questo dispositivo che si scarica sul proprio computer Mac oppure su iOS, mobili casa Apple, iPad e non solo. In questo modo, la conversione sarà facile e pratica. Tutti i file si salveranno all’interno della libreria e potranno essere facilmente recuperati.

Tra gli altri programmi per convertire i file M4A in Mp3 vi sono VLC, disponibile sia per Windows che per Linux, ma vi è anche in versione MacOS.

Poi, vi è Windows Media Player che invece, funziona solo su Windows. Tutti questi software sono gratuiti e permettono di svolgere rapidamente la conversione da M4A a Mp3 ma richiedono di scaricare uno specifico programma sul proprio dispositivo.

Convertire file audio on line

È anche possibile convertire i file M4A in Mp3 direttamente da browser in rete. Infatti, ci sono dei metodi che non prevedono la necessità di scaricare uno specifico software sul Pc.

Il primo convertitore che permette di fare questo tipo di passaggio è 123Apps. Questo convertitore, funziona direttamente sul browser. È gratis, non richiede la registrazione e supporta molti formati oltre M4A ed Mp3. Questa piattaforma permette caricare il file dal proprio computer, da una URL, da Google Drive o da Dropbox.

Gli altri metodi per convertire direttamente in rete un file da M4A in Mp3, sono:
Cloudconvert.com: è un servizio web che fa questo tipo di conversione e supporta circa oltre 200 altri formati. È gratuito e non ci sono limiti di upload. Però ogni utente lo può utilizzare solo 10 minuti al giorno gratuitamente.

Zamzar: è un sito molto semplice ed è gratuito. Facendo però un abbonamento si ha la possibilità di aumentare lo spazio di archiviazione e anche di rimuovere le pubblicità.

Media.io: tale sito è completamente gratuito. Permette di fare delle conversioni sui formati audio più diffusi e quindi, anche il passaggio da M4A in Mp3 con un’interfaccia utente molto pratica e veloce. Tutela la privacy degli utenti, infatti i file che vengono caricati sul server vengono cancellati entro 24 ore. Non richiede alcun tipo di registrazione.